Sopracciglia: scegli la forma che si addice di più al tuo viso

Quale modo migliore di valorizzare lo sguardo se non sfruttando le sopracciglia?

Avere le sopracciglia in armonia con il proprio volto creerà uno sguardo a dir poco magnetico.

Ad ogni viso il suo sopracciglio

In base alla forma del tuo volto puoi cambiare la forma delle tue sopracciglia per valorizzare e armonizzare il tuo sguardo. Nulla catalizza meglio l’attenzione sul volto di un paio di sopracciglia perfette!

Trovare la forma del proprio viso è molto semplice: basta tirarsi i capelli indietro, coprire le orecchie e guardarsi attentamente allo specchio.

Sopracciglia dritte per viso quadrato

Con questa forma del viso, la forma di sopracciglia ideale è quella dritta senza arco pronunciato a favore di un allungamento verso la tempia.

Il taglio dritto, infatti, allunga il viso.

Sopracciglia hard angles per viso ovale

Per questo tipo di viso, non solo le sopracciglia dovrebbero essere molto folte, ma dovrebbero mantenere l’arcata molto marcata e definita verso l’esterno.

In questo modo, il volto apparirà più sottile e fino.

Sopracciglia ad arco per viso rotondo

Per un viso rotondo, invece, la forma ideale è la cosiddetta ala di gabbiano, ovvero la forma ad arco.

In questo modo, la forma delle sopracciglia seguirà quella della volto creando armonia. Anche in questo caso, meglio una forma larga e folta che renderà il viso più snello.

Soft hangled per viso a cuore

Questa forma del viso si presta a vari tipi di sopracciglia, anche se la forma ideale è quella da angolo arrotondato.

Forma originale

Nonostante la moda e il gusto personale, è possibile trovare la forma originale delle sopracciglia con un metodo chiamato regola dei tre punti:

  • Punto di partenza: è il punto che si trova tra l’attaccatura del naso e la parte interna dell’occhio. Per trovarlo, munisciti di una penna e di una matita e appoggiala verticalmente sulla parte esterna della narice. Ora traccia una linea che incroci la matita e le sopracciglia.
  • Punto più alto: tenendo la matita sempre posta esternamente alla narice, inclinala leggermente fermandoti dove incontra la pupilla fino alla fronte. Mantieni lo sguardo fisso altrimenti la linea non sarà dritta e tracciala. Questo secondo punto corrisponde al punto più alto dell’arcata.
  • La fine: mantenendo la matita all’esterno della narice, continua la rotazione fino alle tempie, dove l’inclinazione della matita raggiunge la fine dell’occhio.

Ora che hai ottenuto i tre punti, uniscili e crea la forma delle sopracciglia più adatta al tuo viso.

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email
mood_bad
  • Ancora nessun commento
  • chat
    Aggiungi un commento

    Social Media

    Altre news

    Non perderti nulla

    Iscriviti alla nostra Newsletter

    Notizie, aggiornamenti e tanti strumenti utili per la tua Azienda.

    On Key

    Related Posts

    Ceretta all’inguine: ad ognuno la sua

    Uno dei trattamenti estetici più richiesti dalle donne e al contempo uno dei meno piacevoli è la ceretta all’inguine. Richiestissima soprattutto nel periodo estivo, ha